Oggi è Domenica, 20 Agosto 2017. Sono le 2:19
  Sei in Home Page
ALLARME TRIVELLAZIONI ALLE ISOLE TREMITI
L’Associazione Acli Ambiente “Anni verdi” esprime forte preoccupazione per l’autorizzazione concessa dal Ministero all’Ambiente per la ricerca del petrolio vicino alle Isole Tremiti (Foggia) e si unisce alle azioni di strenua difesa delle Tremiti messe in atto dalla Regione Puglia , dalla Provincia di Foggia, dai Parlamentari e Sindaci Pugliesi, Abruzzesi, Molisani e Lucani per dire un fermo ed intransigente NO alle trivellazioni nel sito individuato a 26 chilometri dalle Diomedee.

Acquisito il "via libera", la multinazionale irlandese Petroceltic Elsa è autorizzata a compiere una approfondita ricognizione dei fondali, ovvero le cosiddette "riflessioni" sismiche nel mare: si tratta di un metodo per riconoscere l’assetto stratigrafico dei corpi geologici attraverso micro-esplosioni che, però, potrebbero essere dannose per la fauna marina, soprattutto per cetacei e delfini. Nel caso dovesse esserci il petrolio nei fondali delle Tremiti, la ditta potrebbe realizzare un pozzo esplorativo a pochi chilomentri dal meraviglioso arcipelago delle Tremiti, considerato riserva marina, che fa parte del Parco Nazionale del Gargano, lungo il litorale della Foce Varano, tra i comuni di Cagnano Varano e Ischitella.

Una scelta inaccettabile che va contro il buon senso ed evidenzia ancora una volta la scarsissima considerazione che il Governo nazionale mostra per le regioni del Mezzogiorno, territori da utilizzare come discariche o ai quali succhiare risorse e che invece andrebbero sostenuti nell’azione di sviluppo economico e sociale oltre che di risanamento ambientale.

Nulla ha insegnato ai nostri governanti il disastro ambientale della piattaforma petrolifera nel Golfo del Messico che ha sversato milioni di barili di petrolio, che galleggiano sulle acque di fronte a Louisiana, Mississippi, Alabama e Florida, oltre alla frazione più pesante del petrolio che ha formato ammassi chilometrici sul fondale marino.

Foggia, li 13 Aprile 2011
 
created & powered by
ACLI Ambiente Anniverdi - Via Marcora 18 - 00153 Roma
Tel. 065840210 - Fax 065840306